La grotta nel deserto

La grotta nel deserto

La grotta nel deserto

Ra Paulette. Lo scavatore di caverne

 

Oggi parliamo di Ra Paulette, uno scultore autodidatta americano. Scultore atipico oltretutto, perché da oltre un ventennio ha scelto di vivere isolato dal mondo, per risiedere in una grotta del Nuovo Messico: è proprio questa caverna l’oggetto della sua arte. In compagnia del suo cane e di un team di collaboratori, Paulette ha scolpito l’arenaria con sorprendente fantasia, realizzando la sua opera più grande. È stato soprannominato Cave Digger: lo scavatore di grotte.

Un po’ grotta, un po’ cattedrale, un po’ castello e un po’ casa, in questo ambiente si trova di tutto, dalle decorazioni più surreali agli spazi più familiari, domestici quasi, come una cucina, una sala per la lettura, una camera da letto e così via.

Il tutto accolto entro un sistema di gallerie pressoché labirintiche, totalmente bianche e colme di luce o, viceversa, impreziosite da coloratissime piastrelle che tanto ricordano la maniera espressiva di Gaudì. La meraviglia e lo stupore si accrescono grazie ad un complesso di specchi che moltiplicano e frangono ancor più questa magnifica grotta nel deserto. Pareti scolpite e scalinate rendono il transito al suo interno suggestivo fino a un punto di non ritorno.

Ogni elemento, dal più grande al più microscopico è stato realizzato a mano, senza l’aiuto di nessun macchinario. Alcuni hanno definito la grotta come un santuario per la meditazione, altri lo ritengono mero oggetto d’arte. Di qualsiasi cosa si tratti poco importa, ciò che conta è vorremmo tutti entrarci dentro!

Elisabetta Cerigioni

Elisabetta Cerigioni

Copywriter errante con la passione del dietro le quinte, la letteratura è il suo cavallo di battaglia ma la devozione per il palcoscenico la rende una docente atipica.
Elisabetta Cerigioni

Latest posts by Elisabetta Cerigioni (see all)

facebooktwitterpinterestmail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − diciassette =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>